Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Top Manager Reputation, Gruppo FS: Luigi Ferraris tra i primi 10 manager in Italia

Martedì 2 Agosto 2022
Top Manager Reputation, Gruppo FS: Luigi Ferraris tra i primi 10 manager in Italia

(Teleborsa) - Per il secondo mese consecutivo l'AD di Ferrovie dello Stato, Luigi Ferraris, è risultato tra i primi dieci top manager italiani. La classifica, stilata dall'osservatorio permanente Top Manager, misura la reputazione online dei vertici delle aziende attive in Italia. Con il rating di luglio 2022, pari a 67.49 punti, viene consolidato il punteggio conseguito lo scorso giugno (67.29) e viene confermata la prima posizione di Ferraris nella classifica dei manager del settore Trasporti. Il posizionamento raggiunto dal numero uno del Gruppo FS è un'ulteriore riprova degli importanti risultati ottenuti da Ferrovie nell'ultimo anno, nel corso del quale la variazione complessiva del rating ha fatto segnare +27%.

Come ricorda FS News, a giugno 2021, data dell'insediamento di Ferraris, il nome dell'Amministratore Delegato si trovava al 29° posto della classifica con 51.33 punti, mentre a luglio 2021 era già salito al 27° (52.44). L'incremento più rilevante è stato registrato tra aprile e maggio 2022, con un passaggio dalla 18° alla 14° posizione. I risultati ottenuti nel mese di maggio dal Gruppo FS sono stati determinanti per raggiungere l'attuale collocazione in classifica.

Nel mese di maggio, infatti, è stato presentato il Piano Industriale 2022-2031 Un Tempo Nuovo che prevede una visione strategica e industriale di lungo periodo sostenuta da un piano di investimenti da oltre 190 miliardi nei prossimi dieci anni e una profonda ridefinizione della governance con una nuova struttura organizzativa per poli di business. La presentazione del piano ha avuto un'importante eco mediatica sui media digitali (circa 1.000 i contenuti generati) e ha aperto la strada alla conquista della Top 10.

© RIPRODUZIONE RISERVATA