Turismo, persi 2,5 miliardi: prenotazioni già ferme ed estate nera come nel 2020

Lunedì 19 Luglio 2021 di Michele Di Branco
Turismo, persi 2,5 miliardi: prenotazioni già ferme ed estate nera come nel 2020

Un bagno da 2,5 miliardi di euro. Niente affatto gradevole, però. L'aumento dei contagi e le voci che si rincorrono su possibili, nuove, restrizioni, rischiano di affondare quel poco di ripresa che l'industria del turismo sognava per questa stagione dopo il crollo dello scorso anno. I dati parlano di una decelerazione del 50% delle prenotazioni nell'ultima settimana, mentre si registra un aumento, non ancora quantificabile, delle disdette.

...
Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA