​Reddito, Di Maio: «Avanzeranno centinaia di milioni»

​Reddito, Di Maio: «Avanzeranno centinaia di milioni»
ARTICOLI CORRELATI
6
  • 353
«Sicuramente avanzerà qualche centinaio di milioni di euro dal reddito di cittadinanza perché non arriveremo mai al 100% delle richieste. Questi soldi verranno messi nel progetto per gli aiuti alle famiglie che fanno figli, sul modello francese». Così il vicepremier Luigi Di Maio, a Torino per presentare la 'casa delle tecnologie emergenti', un incubatore di startup e imprese innovative che avrà sede proprio nel capoluogo piemontese.

«L'andamento degli aiuti alle famiglie in Italia, dopo i 20 mila euro annui e fino a 50 mila - dice di Maio - crolla, mentre il grafico degli aiuti negli altri Paesi ha un andamento lineare. In un momento di difficoltà economica a livello europeo, e oserei dire mondiale - sostiene - quello che dobbiamo fare è mettere in sicurezza il ceto medio, quelle famiglie che già nella crisi del 2008 sono andate man mano scivolando verso la povertà e dobbiamo continuare a proteggerlo anche perché deve aiutarci in un'altra crescita quella demografica che è probabilmente più importante anche di quella economica».
 
Sabato 13 Aprile 2019, 11:51 - Ultimo aggiornamento: 14 Aprile, 10:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-04-14 09:07:55
e i 5 milioni di pover? Allora era tutta propaganda.. tutto falso.. per anni questi personaggi che oggi hanno le tasche piene, ci hano fatto fessi.... andassero a casa.... anzi li manderemo a casa....
2019-04-14 08:47:19
E'urgente che qualcuno spieghi a Di Maio come gira il mondo lui dice: "deve aiutarci in un'altra crescita quella demografica che è probabilmente più importante anche di quella economica" Già oggi di matrimoni regolari se ne celebrano molto pochi, i giovani preferiscono essere liberi da obblighi di legge e vanno a convivere fino a che dura. Poi ci sono i tradizionalisti che si sposano o al comune o in chiesa. Con gli attuali stipendi e certezze i due novelli sposi dovranno lavorare entrambi e se disposti anche a dimenticarsi le serate fuori. Per gestire un neonato servono soldi e qualcuno che durante il giorno lo nutra, lo custodisca e lo spupazzi fino a verso le 5 o le 6 ossia fino a quando uno dei due genitori si liberi dal lavoro. Se hai genitori ancora energici e soprattutto disposti OK la mattina glielo porti e poi ciao ci vediamo stasera! Se non hai i genitori c'è l'asilo nido ma questo costa abbastanza: una media fatta in italia il costo è sui 300€mese ma si arriva facilmente anche a 400 o 500. In queste condizioni la donna va a lavorare 7 o 8 ore al giorno per circa 400€mese. Se sono coppie con la testa a posto ci ripensano e non fanno figli ma al massimo uno se hanno i genitori disposti ad aiutarli. Se non si risolvono altri problemi la crescita demografica se la scorda
2019-04-13 13:43:40
Avanzeranno? E rispetto a cosa? Tanto tutti gli altri soldi vengono dati a debito, o quasi!
2019-04-13 13:22:13
Reddito di cittadinanza: avviso alla clientela. Che fosse una manovra clientelare lo pensavamo. Ma cosi' esplicitamente....
2019-04-13 13:20:37
Ogni soldo risparmiato dovrebbe essere impiegato per ridurre il debito che ci costa 80 miliardi l'anno di interessi !!!!!!

QUICKMAP