Reddito di cittadinanza, Tria: «Favorirà l'entrata nel mercato del lavoro»

Reddito di cittadinanza, Tria: «Favorirà l'entrata nel mercato del lavoro»
Giovanni Tria conferma le stime sul reddito di cittadinanza, ma rassicura gli imprenditori più scettici: «Servirà a consentire alle componenti più vulnerabili della nostra società di tornare a contribuire attivamente sul mercato del lavoro con un tratto chiaro: investiamo su di te se ti impegnerai».



Il ministro dell'Economia, alla Scala di Milano per l'assemblea annuale di AssoLombarda, ha parlato così della misura voluta dal M5S e inserita nella manovra del governo giallo-verde. Di fronte all'esplicita richiesta degli imprenditori lombardi di destinare i circa 10 miliardi del reddito di cittadinanza alla ricerca per l'industria e la manifattura, Tria ha garantito: «Questo patto di cittadinanza che io vedo come un investimento nel nostro capitale umano, porterà una fluidificazione dei processi di entrata del lavoro anche per le imprese. Ed è proprio dal lavoro tra governo e imprese che dipenderà il successo della misura e l'effettivo inserimento nei contesti aziendali».

Dopo l'incontro con gli imprenditori lombardi, il ministro ha lasciato Milano per raggiungere Roma, dove in serata incontrerà Pierre Moscovici, commissario Ue agli affari economici: «L'Italia è un'economia centrale in Europa, ci sarà un dialogo costruttivo».
Giovedì 18 Ottobre 2018, 14:09 - Ultimo aggiornamento: 18-10-2018 14:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-10-19 08:59:40
invece di dare I soldi via cosi' riaprite le Aziende che hanno dovuto chiudere negli anni passati ed Alcuni imprenditori si sono anche suicidati , I disoccupati no loro riescono a vivere in un modo o in un altro. parliamoci chiaro molti di questi disoccupati non sono andati a scuola non sanno fare nulla e non vogliono lavorare nei campi non sanno cucire , cucinare, non hanno una professione di infermiere cosa possono fare? a lavare I piatti ci sono gia' gli immigranti... a pulire le case e fare le badanti ci sono le ucraine, quindi date I soldi agli italiani mentre gli immigranti lavorano? io questo non lo capisco anche se lavori in italia la paga sindacale e' troppo bassa come fa un Premier a guadagnare 160 mila euro annui mister Conte ed un disoccupato a dargli 780 euro al mese? perche' un premier guadagna cosi tanto? PERCHE'? volete abbassare le pensioni d oro abbassatevi gli stipendi invece voi che governate uno stato alla deriva. please.... per me l italia non e' piu; una repubblica ma uno stato dove c'e;' questa forma sintetica di Monarchia dove tutti questi che vi governano si credono dei RE e poi dove regna una dittatura subdola ....

QUICKMAP