Un po' titoli di Stato e un po' moneta: ecco cosa sono i Minibot, il «debito parallelo» che non piace all'Ue

ARTICOLI CORRELATI
di Francesco Pacifico

  • 84
Saranno simili alle banconote. Vogliono essere uno strumento per pagare i debiti della Pa alle aziende. Ma potrebbero diventare anche un'alternativa all'euro, cosa che spaventa non poco la Ue, la Bce e i mercati. Ecco tutto quello che c'è da sapere sui Minibot, lanciati dalla Lega.

CHE COSA SONO I MINIBOT?
Come dice il nome, i Minibot sono Bot (Buoni ordinari del Tesoro) di piccolo taglio: cioè obbligazioni del valore che oscilla tra i 5 euro e 100 euro. Rispetto ai più famosi titoli di Stato i Minibot non dovrebbero avrebbero una scadenza temporale né garantire interessi. Soprattutto verrebbero stampati su una carta colorata molto simile a quelle delle banconote. Con il voluto rischio di farli confondere con l'altra moneta in circolazione, cioè l'euro.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 9 Giugno 2019, 08:33 - Ultimo aggiornamento: 09-06-2019 19:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP