Bonus 200 euro anche a chi percepisce il reddito di cittadinanza. Affitti, carburanti, bollette: guida alle agevolazioni

Giovedì 5 Maggio 2022, 14:06 - Ultimo aggiornamento: 7 Maggio, 09:38
Bonus 200 euro, affitti, carburanti e bollette: come chiederli? Si sommano al reddito di cittadinanza?
di Gianluca De Rossi
1 Minuto di Lettura

Bonus 200 euro, bonus affitti, bonus carburanti e bonus bollette: il governo ha preparato una serie di interventi per «difendere il potere di acquisto delle famiglie». Il decreto Aiuti è un provvedimento che comprende un pacchetto di sostegni da 14 miliardi di euro per famiglie e imprese.

«Il decreto Aiuti - ha detto il premier Mario Draghi - difende il potere di acquisto delle famiglie, soprattutto le più deboli». Per destinare più risorse ai bonus non è stato necessario quello scostamento di bilancio richiesto a gran voce da più parti all'interno della maggioranza di governo: l'esecutivo ha scelto un'altra strada, quella di aumentare al 25% la tassazione degli extraprofitti delle società energetiche. Grazie a queste risorse è stato pevisto anche un nuovo bonus da 200 euro, una tantum, destinato a 28 milioni di persone. Il costo complessivo del sostegno dovrebbe aggirarsi sui 6,5 miliardi di euro.

Ma come chiedere i bonus? A chi spettano? Questi aiuti si sommano al reddito di cittadinanza?

Andiamo con ordine e di seguito entriamo nel dettaglio di ogni singolo bonus. 

 

Bonus 200 euro, il governo accelera: in Cdm "aggiustamenti" per sveltire gli stanziamenti, ecco cosa cambia

Bolletta del gas da 33mila euro, vince la causa e il giudice annulla l'ingiunzione

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA