Rottamazione quater, versamento quarta rata entro il 31 maggio: come pagare per mantenere i benefici

Lunedì 13 Maggio 2024, 12:25 - Ultimo aggiornamento: 13:43 | 1 Minuto di Lettura
Rottamazione quater, versamento quarta rata entro il 31 maggio: come pagare per mantenere i benefici

Rottamazione quater. Per mantenere i benefici della Definizione agevolata introdotta dalla Legge n. 197/2022, è obbligatorio versare la quarta rata entro il 31 maggio 2024.

La norma prevede comunque una tolleranza di cinque giorni, per cui il pagamento è considerato tempestivo se effettuato entro mercoledì 5 giugno 2024.

Pensioni, i Comuni italiani paradisi fiscali per stranieri: dalla Sicilia all'Abruzzo dove ci sono i regimi fiscali più convenienti

Rottamazione quater, le scadenze

Le restanti rate del 2024 andranno saldate entro il 31 luglio e il 30 novembre, ovvero secondo le scadenze del proprio piano contenuto nella Comunicazione delle somme dovute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA