Statali, chi va in pensione nel 2024 dovrà restituire l'anticipo sui rinnovi: l'indennità vale fino a 2.000 euro

di Andrea Bassi
Domenica 22 Ottobre 2023, 23:57 - Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre, 08:56 | 1 Minuto di Lettura

La platea

Gli statali, dai medici ai professori, dai poliziotti fino ai funzionari ministeriali, si vedranno versare importi che vanno da 600 fino a 2 mila euro a seconda dell’inquadramento professionale. Questi soldi sono l’anticipo, tutto in una volta, delle quote mensili dell’indennità di vacanza contrattuale maggiorata (di 6,7 volte secondo quanto disposto dal decreto anticipi appena trasmesso in Parlamento), che i dipendenti pubblici avrebbero dovuto incassare nel 2024.

© RIPRODUZIONE RISERVATA