Statali, Tfs meno caro: 100 euro di interessi in meno per un anticipo del trattamento di 10mila

di Francesco Bisozzi
Sabato 6 Gennaio 2024, 07:27 - Ultimo aggiornamento: 10:26 | 1 Minuto di Lettura

L'alternativa

Gli statali, è il caso di ricordarlo, aspettano nei casi peggiori fino a sette anni prima di ricevere i soldi della liquidazione per le vie ordinarie. L'alternativa alle banche è rappresentata dai prestiti dell'Inps a tasso agevolato (l'un per cento) che però sono riservati ai dipendenti iscritti al Fondo per la gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. E le risorse a disposizione dell'ente non sono infinite: per quest'anno la dotazione è stata di 300 milioni di euro, di cui circa la metà sono stati utilizzati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA