Tim avvisa sulle bollette: «Rischio truffa». Ecco i consigli per evitarle

Tim avvisa sulle bollette: «Rischio truffa». Ecco i consigli per evitarle
ARTICOLI CORRELATI
3
  • 463
Un segnale rosso di pericolo e una grande scritta rossa su fondo giallo. La Tim combatte le truffe. E invia una lettera agli utenti per avvertirli dei tanti rischi legati soprattutto alle telefonate dei call center. Non solo. L'azienda telefonica ha lanciato, così, una pagina sul proprio sito internet nella quale si può verificare il codice dell’operatore del call center che sta chiamando. «Ti informiamo che abbiamo ricevuto varie segnalazioni di sospetti tentativi di truffa ai danni dei nostri clienti da parte di operatori non TIM. Se pensi di esserne stato vittima, ti invitiamo a informarci il prima possibile», è scritto nella lettera indirizzata agli utenti. Per segnalare un tentativo di truffa, comunque, basta chiamare il Servizio clienti linea fissa 187 oppure inviare una mail all'indirizzo TIMaltuofianco@telecomitalia.it

Ecco dunque i metodi, secondo la Tim, per riconoscere le truffe:
- Ti propongono di risparmiare cessando la tua linea e di attivarne una nuova con un diverso numero telefonico o intestatario.
- Ti presentano offerte di altri operatori a condizioni poco chiare o esageratamente convenienti.
- Ti viene chiesto il codice di migrazione (o codice segreto) riportato sulla tua fattura, senza che ce ne sia motivo.
- Ricevi chiamate ripetute ed indesiderate da persone che non si qualificano.
- Ti vengono date informazioni false su TIM come “Telecom non esiste più, per cui deve cambiare operatore telefonico!” o sulla tua offerta, come “la sua promozione sta per scadere, perciò subirà degli aumenti in fattura”.

Come riconoscere i partner TIM
- Gli operatori del Servizio Clienti TIM chiamano sempre dal numero 187.
- Gli operatori partner di TIM chiamano sempre da un numero in chiaro (non numeri anonimi) e ricontattabile.
- Quando registri vocalmente l’accettazione della proposta commerciale che ti è stata fatta, l’operatore ti ricorda sempre il proprio nome/il codice partner.

Giovedì 1 Agosto 2019, 11:46 - Ultimo aggiornamento: 01-08-2019 19:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-08-01 20:36:25
Se lo dice la Tim...
2019-08-01 15:35:13
Chiudere i call center sarebbe un'idea
2019-08-01 14:19:13
Siamo d'accordo nell'avvisare gli utenti, ma poi per fermare i truffatori?

QUICKMAP