La guerra del siero/ L’ideologia europeista e gli errori sul Covid

Sabato 30 Gennaio 2021 di Luca Ricolfi
La guerra del siero/ L ideologia europeista e gli errori sul Covid

Non è da oggi che, nel dibattito politico, l’europeismo viene agitato come una discriminante fondamentale. Da una parte le forze che credono nel progetto europeo, dall’altro i nemici dell’Europa, di volta in volta qualificati come sovranisti, anti-europei, euroscettici. 

Ma negli ultimi giorni la tendenza a trattare l’europeismo come una categoria politica si è accentuata, con la ripetuta evocazione di una fantomatica “maggioranza Ursula”,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA