Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Elezioni Presidente Repubblica, il centrodestra annuncia l'astensione al quarto scrutinio: come funziona

I Grandi elettori della coalizione guidata da Salvini non ritireranno la scheda

Giovedì 27 Gennaio 2022
Elezioni Presidente Repubblica, il centrodestra annuncia l'astensione al quarto scrutinio: come funziona

Il quarto giorno di votazioni per il Presidente della Repubblica sembra destinato a chiudersi con un'altra fumata nera. In attesa di raggiungere l'accordo con le altre coalizioni, il centrodestra ha annunciato dopo la riunione di questa mattina che i Grandi elettori si asterranno dal voto. «Il centrodestra ha deciso di proporre la disponibilità a votare un nome di alto valore istituzionale - si legge nel comunicato -. Per consentire ai grandi elettori di tutti i gruppi di superare veti e contrapposizioni - e convergere per dare all’Italia un nuovo Presidente della Repubblica - la coalizione ha deciso di dichiarare il proprio voto di astensione nel voto odierno. Il centrodestra è pronto a chiedere di procedere domani con la doppia votazione».

Elezione presidente della Repubblica diretta, via al quarto scrutinio. Centrodestra si astiene. Pd-M5S-Leu e Iv: scheda bianca

 

Come funziona l'astensione?

Mentre nel caso della scheda bianca i Grandi elettori ritirano la scheda e passano dalle cabine di voto, con l'astensione la procedura è diversa. Tutti i votanti del centrodestra dovranno avvicinarsi alla Presidenza e dovranno comunicare la scelta pronunciando la parola «astenuto». A quel punto, senza ritirare la scheda, lasceranno l'aula. Una scelta presa per mostrare unità d'intenti in un momento delicato, dopo che ieri FdI ha proposto il nome di Crosetto ottenendo 114 voti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA