Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Quirinale, da Amadeus a Bruno Vespa tutti i nomi "strani" della prima votazione. E ci sono anche Signorini e Dino Zoff

Lunedì 24 Gennaio 2022
Quirinale, da Amadeus a Bruno Vespa tutti i nomi "strani" della prima votazione

Ci sono anche Amedeo Sebastiani, in arte Amadeus, e Bruno Vespa tra i voti per il Quirinale dopo la prima votazione del 24 gennaio. Tra i grandi elettori qualcuno ha pensato bene di sbizzarrirsi ed evitare la scheda bianca con dei nomi che non ci si aspettava sarebbero mai entrati "in lizza" per il Colle. Così spunta anche il presidente della Lazio Lotito e tutta la famiglia Angela: tra papà Piero e il figlio Alberto qualche voto lo hanno totalizzato anche loro. 

Quirinale, Matteo Renzi arriva di corsa e in ritardo al voto: «Mi hanno dato l'orario sbagliato»

Sara Cunial, la deputata No vax respinta anche al seggio speciale perché senza pass. E lei esplode: «Querelo Fico»

 

Un voto arriva anche per il direttore di "Chi" e conduttore del Grande Fratello Alfonso Signorini; per lo storico Alessandro Barbero e per il conduttore de "La zanzara", Giuseppe Cruciani. Nello spoglio un voto va all'ex portiere della Nazionale di calcio campione del Mondo Dino Zoff.

«Goliardia. Alle prime chiamate si gioca un pò. Ho buttato il mio nome con qualche amico che ho in Parlamento. Diciamo che sono stato io a lanciare il sasso. Non ho fatto campagna elettorale per il Colle diversamente da altri. Qualcuno si è divertito e forse mi stima e mi ha votato». È quanto ha dichiarato all'Adnkronos il giornalista, opinionista e conduttore Giuseppe Cruciani.

Video

Ultimo aggiornamento: 21:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA