Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Charlene di Monaco rompe il silenzio sul principe Alberto e sulla malattia: così risponde alle voci sul divorzio

La principessa ha presenziato a un evento di gala, la Monte-Carlo Fashion Week accanto alla figlia Gabriella

Mercoledì 25 Maggio 2022 di Silvia Natella
Charlene di Monaco rompe il silenzio sul principe Alberto e sulla malattia: così risponde alle voci sul divorzio

Charlene di Monaco rompe il silenzio su suo marito, il principe Alberto. Dopo mesi di silenzio e voci sulla sua malattia, la principessa ha deciso di mostrarsi in pubblico e di rispondere alle domande dei giornalisti. Lo ha fatto in occasione di un evento di gala, la Monte-Carlo Fashion Week, alla quale ha presenziato in assenza del consorte e accanto alla figlia Gabriella.

Leggi anche > Paolo Mengoli a Oggi è un altro giorno: «Ho scoperto che la ragazza che ho cresciuto per 22 anni non era mia figlia e l'ho disconosciuta»

La principessa di Monaco svela di essere più serena e spiega di aver dovuto affrontare momenti  dolorosi. Va dritta al sodo in maniera disinvolta e ironica quando le fanno capire di voler sapere qualcosa di più sulla vita privata: «Intende parlare delle voci sul divorzio o su quelle sulla mia nuova casa in Svizzera?». 

«È spiacevole che alcuni media spaccino questi rumors sulla mia vita, sulla mia coppia. Noi siamo esseri umani come tutti e come tutti abbiamo emozioni e fragilità... Alberto mi ha sostenuto enormemente, ha fatto di tutto per proteggere me e i nostri figli. Sono felice di essere tornata a Monaco, dalla mia famiglia». Poi spiega qual è il suo attuale stato di salute: «È ancora fragile e non voglio andare troppo veloce. Il cammino è stato lungo, difficile e molto doloroso». Adesso la priorità è la sua famiglia. 

Ultimo aggiornamento: 19:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA