«La figlia di mio marito è una piagnucolona, piange per qualsiasi motivo: non la sopporto più e non la inviterò in vacanza. Mi sono presa della st***za»

Una signora si è lasciata andare a un lungo sfogo su Reddit raccontando il motivo per cui non regge più la figlia del compagno

«La figlia di mio marito è una piagnucolona, piange per qualsiasi motivo: non la sopporto più e non la inviterò in vacanza. Mi sono presa della st***za»
«La figlia di mio marito è una piagnucolona, piange per qualsiasi motivo: non la sopporto più e non la inviterò in vacanza. Mi sono presa della st***za»
di Redazione web
Giovedì 15 Febbraio 2024, 09:17
4 Minuti di Lettura

Molto spesso capita che i figli dei rispettivi partner, nati da matrimoni o relazioni precedenti, non vadano molto d'accordo con nuove mogli o nuovi mariti. Di solito, però, questo succede per i caratteri ribelli dei ragazzini che magari sono adolescenti incontrollabili e trasgressivi. Nella storia comparsa su Reddit è tutto il contrario. Una signora si è lasciata andare a un lungo sfogo, raccontando agli altri utenti social il motivo per cui proprio non riesce più a sopportare una delle due figlie del marito. La figlia 16enne è molto sensibile e scoppia a piangere per qualsiasi motivo. Tuttavia, nonostante la donna sia convinta di avere ragione, chi ha commentato pensa, invece, che una persona adulta dovrebbe aiutare un'adolescente in difficoltà e non escluderlo.

 

La storia 

La signora che si è sfogata su Reddit con gli altri utenti ha scritto: «Sono molto seccata. Mio marito ha due figlie avute dal precedente matrimonio e io voglio molto bene a entrambe ma il carattere di una comincia a diventare pesante. Lei si chiama Amy e ha 16 anni, è una ragazzina davvero molto sensibile...

anche troppo, una piagnucolona, insomma. Per esempio, qualche giorno fa le ho raccontato che quando ero bambina avevo un cagnolino che è morto investito e lei è scoppiata a piangere, cosa che non ho fatto nemmeno io parlando del mio cane... Piange per tutto e nemmeno i miei figli la sopportano più. Secondo me, dovrebbe un po' svegliarsi ma mio marito dice che è sempre stata così pacata e, appunto, sensibile. Per me, comunque, non è una giustificazione. In ogni caso, io e i miei figli stiamo organizzando una mini vacanza in campeggio e ho invitato la sorella di Amy, Kate che è molto simpatica, ma non credo inviterò lei perché vorrebbe dire rovinarsi il soggiorno. Quando Amy è venuta a sapere che saremmo partiti e che non l'avevo invitata ci è rimasta molto male ma anche lei dovrebbe capire che il suo atteggiamento appesantisce tutti. Alla fine, mi sono presa della st*** anche da mio marito e la vacanza è già stata rovinata prima di cominciare». 

«Ho cacciato dalla festa mio nipote e i suoi amici perché mi prendevano in giro in codice... ma il nonno st***zo sono io?»

I commenti social 

Il post che la signora ha condiviso su Reddit ha suscitato molta sorpresa negli utenti social che, per la maggior parte, si sono schierati dalla parte di Amy. Qualcuno ha scritto: «Non dovresti colpevolizzare o quasi bullizzare una ragazzina solo perché è molto sensibile... chi è l'adulto in questa storia?» oppure ancora «Non puoi lamentarti ti sei davvero comportata da st*** e una persona adulta, perlopiù mamma, cercherebbe di parlare a una ragazzina per capire davvero a cosa sia dovuto il suo stato d'animo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA