Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Finta infermiera tenta di rapire un neonato dall'ospedale, arrestata una 23enne

A lanciare l'allarme sono state alcune infermiere che hanno notato qualcosa di insolito e hanno fatto in modo che il bambino non fosse portato via

Giovedì 21 Luglio 2022 di Alessia Strinati
Finta infermiera tenta di rapire un neonato dall'ospedale, arrestata una 23enne

Ha finto di essere un'infermiera per rubare un neonato dall'ospedale. Jesenea Miron, 23 anni, di Moreno Valley, in California è stata fermata prima che riuscisse a portare fuori il bambino dal  Riverside University Health System Medical Center.

Leggi anche > Crede di avere mal di pancia ma in bagno nota due piedini, 22enne partorisce sola in casa senza sapere di essere incinta

Leggi anche > Scimmia rapisce un bambino di 4 mesi e lo getta dal tetto davanti ai genitori

La donna si era vestita da infermiera per confondersi tra il personale e tra i pazienti. Una volta in ospedale è andata al nido dove ha preso un bambino. Fortunatamente alcune infermiere hanno notato qualcosa di anomalo, non riconoscendo la collega e l'hanno fermata chiamando la sicurezza. Capendo che le cose si stavano mettendo male la 23enne è fuggita ed è poi stata arrestata in casa sua.

 

Non è chiaro se la donna avesse preso di mira un bambino nello specifico o se volesse prenderne uno a caso, non sono nemmeno noti i motivi del rapimento. La 23enne ha spiegato alla polizia che secondo lei sarebbe stato semplice prendere un bambino e nella sua abitazione gli agenti hanno trovato diverse ecografie provenienti da due ospedali diversi. Sul caso continuano le indagini. 

Ultimo aggiornamento: 15:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA