Hasbulla arrestato, il "bambino" dei meme finisce in carcere: «Chiedo scusa, abbiamo esagerato»

L'influencer di fama internazionale è stato subito scarcerato e ha deciso di scusarsi pubblicamente spiegando come sono andate le cose

Hasbulla è stato arrestato, la star del web è finita in carcere per violazione del codice stradale
Hasbulla è stato arrestato, la star del web è finita in carcere per violazione del codice stradale
di Redazione Web
Martedì 9 Maggio 2023, 13:16 - Ultimo agg. 10 Maggio, 14:16
3 Minuti di Lettura

Hasbulla Magomedov è finito in manette. La star del web, affetta da nanismo ipofisario, sarebbe stata arrestato per una violazione del codice della strada. A dare la notizia è stato il Red Corner MMA, che ha spiegato che secondo l’Ufficio degli Affari Interni del Dagestan, Hasbulla ed altri individui con lui avrebbero preso il controllo della strada, interferendo con il traffico locale.

Amici 22, Wax e Angelina stanno insieme? Perché Maria De Filippi ci tiene tanto a smentire il gossip

Edoardo Tavassi e i rapporti intimi con Micol Incorvaia: «Cosa non avete visto nella Casa del GFVip»

Le accuse

Pare quindi che l'influencer, famoso a livello internazionale, abbia volontariamente bloccato il traffico per il matrimonio di un amico. Non sarebbe la prima volta che lui e i suoi amici si lanciano in sfide e provocazioni, sempre rigorosamente poi postate in rete e si sospetta che questa potrebbe essere stata la loro ennesima prova. 

Le scuse

Dopo l'arresto Hasbulla è stato rilasciato e ha voluto fare le sue scuse con un post sui social: «Abbiamo deciso di esagerare un po’ troppo.

Non lo faremo più ragazzi. Ci dispiace veramente. Stavamo giocando e scherzando, ma voglio comunque rispondere. Comunque non ero io che guidavo».

Chi è?

Hasbulla Magomedov è diventato famoso nel 2021, con immagini e video che l'hanno reso praticamente un meme vivente, anche grazie al suo aspetto fisico. Oggi è conosciuto in tutto il mondo e apprezzato nelle sue dirette dai followers. Il ragazzo è affetto da nanismo ipofisario, una forma di nanismo causata da un deficit dell’ormone della crescita. In età adulta i pazienti affetti da questa patologia raggiungono un’altezza massima attorno ai 120 cm: Hasbulla, ad esempio, è alto 110 cm.

© RIPRODUZIONE RISERVATA