La squadra di eSport di David Beckham sbarca in Borsa a Londra

Mercoledì 9 Settembre 2020
La squadra di eSport di David Beckham sbarca in Borsa a Londra

Una società co-fondata da David Beckham sta per diventare il primo franchise di eSport ad essere quotato alla Borsa di Londra, approfittando della crescente popolarità del gioco online .Guild Esports, proprietario e sviluppatore di squadre di eSport con sede nel Regno Unito, ha confermato i piani per un'offerta pubblica iniziale. La società ha dichiarato di voler costruire un franchise sportivo globale modellato sulla Premier League inglese, sulla Nba e sulla Nfl. Il mese prossimo fluttuerà il 40% delle sue azioni e spera di raccogliere 20 milioni di sterline (25,9 milioni di dollari) per reclutare nuovi giocatori e investire nel business.

Gli sport elettronici presentano più giocatori professionisti che competono in videogiochi e che possono essere guardati attraverso canali digitali. «Una quotazione in borsa fornirà a Guild Esports "il caché, la credibilità e il capitale" per soddisfare la sua ambizione di diventare uno dei 10 migliori franchise di eSport del mondo entro tre anni», ha affermato il presidente esecutivo Carleton Curtis. Beckham, ex stella del Manchester United, del Real Madri e della nazionale inglese, utilizzerà la sua influenza globale e il suo seguito per supportare il marchio Guild Esports. Beckham è anche co-proprietario dell'Inter Miami CF, squadra di Major League Soccer negli Stati Uniti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA