Muore annegato a 5 anni in piscina durante la vacanza in Egitto. Gli amici della famiglia: «Aiutateci a riportare il corpicino a casa»

Il piccolo, inglese, era partito per la sua prima vacanza con la famiglia

Muore annegato a 5 anni in piscina durante la vacanza in Egitto. Gli amici della famiglia: «Aiutateci a riportare il corpicino a casa»
Muore annegato a 5 anni in piscina durante la vacanza in Egitto. Gli amici della famiglia: «Aiutateci a riportare il corpicino a casa»
di Redazione Web
Martedì 28 Novembre 2023, 13:20 - Ultimo agg. 29 Novembre, 16:07
2 Minuti di Lettura

La prima vacanza di Kelan Logan-Derench, inlgese di 5 anni, si è trasformata presto in un incubo. Il bimbo inglese era partito con la sorella, la madre e la nonna per l'Egitto. Durante il primo giorno si è però consumata la tragedia: il piccolo ha perso la vita annegando in una piscina, riporta il Mirror. La famiglia ha dichiarato di «essere assolutamente distrutta» dalla disgrazia.

Secondo quanto si apprende, il bambino frequentava il primo anno della New Hall Primary School, a Birmingham, ed è stato descritto come un ragazzino «estroverso, impertinente e gioioso». Kelan stava per diventare il fratello maggiore d un bimbo in procinto di nascere a febbraio.

L'appello per riportare il corpo a casa

Un'amica della madre del piccolo, Serena Whitehead, ha deciso di lanciare una campagna crowdfunding su GoFoundMe per raccogliere il denaro necessario a riportare il corpo in Inghilterra e pagare le spese del funerale. «L'intera famiglia di Kelan è assolutamente distrutta e possiamo solo immaginare il dolore che stanno vivendo.

Il minimo che possiamo fare come amici della famiglia e come comunità è aiutarli offrendo un sostegno finanziario in modo che possano riportare Kelan a casa e dargli il funerale che merita», si legge nell'appello. 

«Alcuni residenti stanno cercando di raccogliere più denaro possibile per riportare a casa il corpo di Kelan e per contribuire alle spese del funerale. Le mie più sentite condoglianze vanno alla mamma, alla famiglia e agli amici di Kelan per la loro tragica perdita», ha dichiarato il consigliere della città, Richard Parkin.

Il commento della scuola

Becci Breedon, preside della New Hall Primary, quando è stata informata della tragedia ha dichiarato: «Offriamo la nostra più profonda solidarietà a tutti coloro che sono coinvolti in questa tragedia. Kelan era un membro brillante, felice ed energico della nostra scuola, ci mancherà molto e sarà sempre ricordato con affetto». 

«I nostri cuori e i nostri pensieri vanno alla famiglia, ai cari, agli amici e alla comunità locale colpita in questo momento estremamente triste».

© RIPRODUZIONE RISERVATA