Re Carlo e Camilla in Kenya: prima visita da sovrano

Re e regina trascorreranno qualche giorno in Kenya per conoscere meglio la storia dell'indipendenza del paese africano

foto
Mercoledì 1 Novembre 2023, 15:12

Re Carlo III è tornato a viaggiare insieme alla regina Camilla per far visita ai Paesi che un tempo erano colonie del Regno Unito. Il re è arrivato a Nairobi, in Kenya, è stato ricevuto dal presidente keniano William Ruto e dalla moglie Rachel alla State House, nella capitale. La visita coincide con i 60 anni dell'indipendenza del Kenya dalla Gran Bretagna. Andiamo a scoprire come si sono svolti questi primi giorni di visita.

 

L'incontro con le comunità tribali

Durante il soggiorno in Kenya, re Carlo e la regina Camilla avranno modo di affrontare anche «gli aspetti più dolorosi della storia comune del Regno Unito e del Kenya», che riguardano sia le richieste di risarcimento e di scuse delle comunità tribali per i soprusi perpetrati durante la rivolta Mau-Mau negli anni Cinquanta, sia i processi in corso per presunti crimini commessi dalle reclute britanniche di un centro d'addestramento presente da decenni nel nord del Kenya. 

Nel programma di quattro giorni in cui Carlo e Camilla si tratterranno nel paese africano, è prevista anche la visita alla storica moschea Mandhry della città portuale di Mombasa, come riferisce il quotidiano Daily Nation.

Carlo e Camilla hanno passeggiato insieme al presidente William Ruto e alla first lady, Rachel Ruto, e hanno visto l'albero che segna il punto in cui, la notte del 12 dicembre 1963, il Kenya ha celebrato la sua indipendenza abbassando la bandiera dell'Unione e alzando la bandiera del Kenya.

© RIPRODUZIONE RISERVATA