Uno squalo nuota nel cortile allagato dopo l'uragano, il video choc postato sui social e gli esperti confermano: «Non è fake»

La creatura è stata ripresa da un osservatore incredulo, in un cortile allagato a Fort Myers

Uno squalo nuota nel cortile allagato dopo l'uragano, il video choc postato sui social e gli esperti confermano: «Non è fake»
Uno squalo nuota nel cortile allagato dopo l'uragano, il video choc postato sui social e gli esperti confermano: «Non è fake»
Venerdì 30 Settembre 2022, 22:31 - Ultimo agg. 22:35
3 Minuti di Lettura

Uno squalo (o presunto tale) nuota in un cortile allagato, dopo che il terribile uragano Ian si è abbattuto sulla Florida. Stavolta non è una bufala. Tra le decine di video fake che circolano sui social, c'è n'è uno che ha rapito l'attenzione di almeno 12 milioni di persone (tante sono le views raggiunte su Twitter) e che secondo gli è esperti è da considerare autentico. Nonostante la scena sembra uscita da un film di fantascienza.

Uragano Ian, uno squalo nuota nel cortile

La creatura è stata ripresa da un osservatore incredulo, in un cortile allagato a Fort Myers. Il video è stato girato da un agente immobiliare locale, Dominic Cameratta, che ha sfidato l'uragano per riuscire a immortalare la scena da casa sua, mercoledì mattina. Ha notato qualcosa che si muoveva nel cortile del suo vicino e avvicinandosi ha visto con i suoi occhi che si trattava di uno squalo. «Non sapevo cosa fosse, sembrava solo un pesce o qualcosa del genere», ha detto all'Associated Press.

«Ho zoommato e tutti i miei amici mi hanno detto, "È uno squalo, amico!"», ha detto. L'autore del video crede che il pesce possa essersi fatto strada da un ruscello vicino a uno stagno di ritenzione, che poi è traboccato quando le acque si sono alzate e ha fatto riversare la misteriosa creatura nel cortile del suo vicino. Il testimone ha ipotizzato che il pesce fosse lungo circa un metro e mezzo. Una lunghezza che, secondo gli scienziati contattati dall'AP, conferma che potrebbe trattarsi di un vero squalo. George Burgess, l'ex direttore del programma sugli squali del Florida Museum of Natural History, ha detto all'AP che «sembra essere uno squalo giovane».

© RIPRODUZIONE RISERVATA