Coronavirus, gli Stati Uniti nuovo epicentro