Grigolo, tra “Amici” e Verona: «Far arrivare a tutti l'amore per l'opera»

Il tenore Vittorio Grigolo, 42 anni, è stato appena nominato direttore artistico di Amici, trasmissione cult di Maria De Filippi: sarà il coach della squadra che dovrà vedersela contro quella allenata da Ricky Martin negli appuntamenti serali di Canale 5. Ed è già carico: «Il mio sogno è un camionista che canta "Vincerò"».
E' stato scoperto a 4 anni nello studio di un dentista dove canticchiava per gioco. Ha studiato nel coro della Cappella Sistina. E a 17 anni è già all'Opera di Roma nei panni del pastorello in Tosca, con Pavarotti. E' il più giovane cantante ad aver debuttato alla Scala. Si esibisce nei teatri di tutto il mondo. 
A giugno sarà Alfredo nella Traviata kolossal firmata Zeffirelli, all'Arena di Verona