Monnezza e venditori abusivi, il Natale nero di via Toledo