Per San Valentino i paracadutisti
formano un grande cuore in cielo

TERNI Dieci paracadutisti si sono lanciati da un velivolo Gran Caravan che ha raggiunto i 4.500 metri di altezza, a 1.500 metri di altezza è avvenuta la separazione e a mille metri  hanno aperto il paracadute formando un grande cuore. Lo spettacolo è stato ammirato da centinaia di spettatori presenti sabato pomeriggio all'aviosuperficie di Terni. A disegnare il cuore sono stati   Domenico Caparotti, Massimiliano Piccolo, Loris Antonelli, Antonio Rubeca, Vittorio Reale, Piero Ocello, Roberto Colombini, Danilo Pallottini, Massimo Dalchiele e Massimiliano Rodofili che hanno voluto festeggiare così San Valentino.