Spiacenti, pagina non trovata.

EDITORIALE

di Federico Monga

Napoli è orfana. Napoli piange. È morto il più grande giocatore del mondo, il protagonista del più bel gol della storia del calcio, la Cappella Sistina del pallone. Non c’è più lo scugnizzo, il figlio, il fratello, il re di Napoli. Il dies, il dios. Prima di arrivare a vivere a Napoli, pensavo, sbagliando, di avere capito (quasi) tutto di Diego Armando Maradona. E invece mi mancava un pezzo, il...

... continua

COVID-19 La mappa del contagio

Speciale Università