Ferrara, donna di 50 anni uccisa in casa con colpi alla testa: fermato il compagno

Martedì 23 Febbraio 2021
foto

Uccisa in casa con colpi alla testa a Bondeno, nel Ferrarese: fermato il compagno della vittima. Per l'omicidio di Rossella Placani, 50enne trovata morta ieri mattina a Bondeno è stato fermato nella notte il compagno convivente della donna, Doriano Saveri, bolognese di 45 anni. Il provvedimento, emesso dal pm Stefano Longhi, è stato eseguito alle quattro nel Comando provinciale dei Carabinieri.

 

Ferrara, donna di 50 anni uccisa in casa con colpi alla testa: fermato il compagno

Ferrara, donna di 50 anni trovata morta in casa a Bondeno: ipotesi omicidio

 

 

Artigiano edile

 

L'uomo, artigiano edile, separato, viveva con la vittima, operaia in un'azienda del biomedicale. L'indagato avrebbe fornito al pm, interrogato, una versione dei fatti «contraddittoria e lacunosa», cui si contrappongono gravi indizi a suo carico. È stato portato in carcere e le indagini proseguono.

 

Colpita alla testa

 

Non ci sono segni di effrazione nella casa dove viveva la donna e si sta cercando l'arma del delitto, un oggetto contundente usato per colpire la vittima alla testa. La donna di 50 anni è stata trovata senza vita ieri mattina all'interno dell'appartamento dove viveva, a Borgo San Giovanni di Bondeno, nel Ferrarese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA