Giulianova, a 92 anni ha vinto il Covid. Ogni giorno è sulla spiaggia

Sabato 12 Dicembre 2020
foto

La storia di nonno Lino, Pasquale Di Marco. Nemmeno il virus. Quel maledetto covid che lo ha messo fuori combattimento solo per qualche giorno, a 92 anni. Poi il tampone negativo, il via libera per tornare davanti al “suo” mare. Già, il Vecchio e il mare come nel romanzo di Hemingway, come le vite dipinte di acqua salmastra in Oceano mare di Baricco. Ma lui, Pasquale Di Marco, non conosce quei grandi autori e le loro storie. Lui è una persona semplice che ascolta e interpreta un canovaccio dagli echi primordiali: si siede davanti alle onde, ogni giorno, estate e inverno, con la sua seggiolina, e scruta quell’infinito azzurro. Perché? «Perché io e il mare abbiamo tante cose da dirci. Perché lui è il mio conforto e la mia medicina. Perché solo lui mi capisce».

© RIPRODUZIONE RISERVATA