Vignette su Maometto, mondo islamico in rivolta contro Macron: «Boicottiamo i prodotti francesi»

Martedì 27 Ottobre 2020
foto

Monta la protesta in tutta l'Asia contro la Francia e il presidente Emmanuel Macron, colpevole di aver difeso le vignette satiriche raffiguranti il profeta Maometto. A Dacca, capitale del Bangladesh, in 40mila sono scesi in piazza per manifestare il proprio dissenso. Bruciate foto e un fattoccio con l'immagine di Macron. La marcia aveva come obiettivo il raggiungimento dell'ambasciata francese, ma è stata bloccata dall'intervento delle forze dell'ordine. In Qatar e Giordania partito il boicottaggio dei prodotti francesi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA