Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Obama sul clima: «Scoraggiante l'assenza di Cina e Russia». Ma l'attivista Vanessa Nakate lo attacca

Lunedì 8 Novembre 2021
foto

«Occorre fare molto di più per i cambiamenti climatici. È scoraggiante vedere che i leader delle due nazioni con il livello più alto di emissioni, Cina e Russia, non sono venuti alla conferenza di Glasgow», interviene così l'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama nel nono giorno di lavori della COP26 di Glasgow. Per l'ex inquilino della Casa Bianca «collettivamente e individualmente stiamo fallendo».

Il climatologo Michael E. Mann: «Per salvare il Pianeta, la tecnologia non basta»

Glasgow, in 100mila in marcia per il clima. «Un altro mondo è possibile»

© RIPRODUZIONE RISERVATA