Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bambole woodoo contro Putin apparse in Giappone inchiodate agli alberi dei santuari. Il messaggio: «Deve morire»

Venerdì 10 Giugno 2022
foto

Avete presente le bambole woodoo? Ecco: metteteci il volto di Putin. Stanno spuntando come funghi in Giappone. Si chiamano wara ningyo che, tradotto, vuol dire bambole di paglia. Nulla a che fare con i manufatti artistici, innocui, tradizionali. Si tratta di vere e proprie bambole woodoo in salsa giapponese, create come un'effigie per qualcuno a cui desideri che accada del male. Per attivare il maleficio il wara ningyo deve essere inchiodato a un albero all'interno dei confini di un santuario shintoista tra l'1 e le 3 del mattino, in una cerimonia chiamata ushi no toki mairi , o visita al santuario durante l'ora del bue (che nel vecchio sistema di cronometraggio giapponese va dall'1 alle 3 del mattino).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche