Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Shanghai e il Covid: 25 milioni di persone in lockdown

Martedì 12 Aprile 2022
foto

L'incubo pandemia non è finito per i residenti di Shanghai, la megalopoli da 26 milioni di abitanti diventata l'epicentro della più grande ondata di Covid in Cina dopo Whuan (la città dove emerse il virus nel 2019). Dopo un lockdown rigidissimo di due settimane, he ha costretto a casa 25 milioni di abitanti il virus continua a correre: ieri, 11 aprile si sono contati 994 nuovi positivi 22.348 portatori asintomatici. E mentre i contagi salgono la Cina prosegue la sua politica "tolleranza zero" impedendo agli abitanti di uscire di casa anche solo per acquistare da mangiare, con problemi nell'approvigionamento del cibo e scontri nei centri di quarantena tra contagiati e sanitari. 

Ultimo aggiornamento: 13:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA