Campidoglio, consiglio straordinario per intitolazione Auditorium a Ennio Morricone

Venerdì 17 Luglio 2020
foto
«Dare a Ennio Morricone il titolo dell'Auditorium significa restituire a questa città, alla sua amata Roma, l'identità che merita, quella identità a lei più congeniale, di cultura, di creatività e intelligenza, di cui ora ha più bisogno». Con la commozione nella voce, Giuseppe Tornatore, Peppuccio come amava chiamarlo il compositore, ha ricordato il maestro nella mattinata speciale organizzata in Campidiglio, dedicata a Ennio Morricone scomparso la notte del 5 luglio scorso in Aula Giulio Cesare. Nato a Roma, romano e romanista, cresciuto a Trastevere, con il cuore profondamente legato a Roma, tanto da voler rimanere sempre nella sua città nonostante la carriera. (Foto Giacomo Gabrielli/Ag.Toiati) © RIPRODUZIONE RISERVATA