Roma, un lenzuolo bianco contro la mafia al Colosseo

Giovedì 20 Maggio 2021
foto

E' stato esposto anche a Roma il lenzuolo bianco realizzato dalla Fondazione Falcone e dal Ministero dell'Istruzione in ricordo dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino nel 29 esimo anniversario delle stragi di Capaci e Via d'Amelio. Sul lenzuolo, esposto contemporaneamente a Palermo al Teatro Massimo, è stata realizzata un'immagine dei due magistrati dal designer Carlo Fiore ed è stata mostrata in 20 luoghi in tutta Italia.

Nel capoluogo siciliano, alla cerimonia, hanno partecipato la professoressa Maria Falcone, sorella del giudice ucciso dalla mafia, il generale di brigata Rosario Castello, comandante della Legione, il comandante provinciale dei carabinieri Arturo Guarino, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il sovrintendente del Teatro Massimo Francesco Giambrone.

L'iniziativa rientra nel progetto #unlenzuolocontrolamafia che, attraverso una campagna social della Fondazione Falcone, ha anche coinvolto cantanti, attori, esponenti della cultura per un appello ai cittadini ad appendere un lenzuolo il 23 maggio, anniversario della strage di Capaci, come avvenne dopo l'attentato.

(foto Davide Fracassi/Ag.Toiati)

© RIPRODUZIONE RISERVATA