Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Arisa ritrova alcuni sex toys in casa, i social impazziscono: lei replica così

La cantante risponde ai commenti sessisti e sdogana l'utilizzo dei giochi erotici

Martedì 1 Marzo 2022 di Elena Fausta Gadeschi
Arisa e i sex toys

Arisa ama giocare con il proprio corpo e non prendersi troppo sul serio. Non sempre però i suoi messaggi vengono accolti in maniera corretta dagli utenti, che stamattina, a proposito di alcuni sex toys ritrovati in casa sua, si sono scatenati con commenti sessisti e maschilisti che la vincitrice di Ballando con le stelle ha rispedito al mittente.

Leggi anche > Arisa parla del suo desiderio di avere un figlio e fa una battuta: «Che vuoi che sia un semino...»

«Stamattina, mettendo a posto i vestiti, gli asciugamani e tutto, abbiamo ritrovato un sacchettino che contiente reperti interessanti che non funzionano più perché sono da riabilitare» esordisce Arisa, mostrando sui social alcuni sex toys di diverse dimensioni non più funzionanti. «Cosa dici Natalia?» domanda alla sua collaboratrice domestica. «Che dobbiamo utilizzarli a mano» risponde la ragazza, scoppiando a ridere. «Dai Natalia, però. Non dire così – esclama la cantante fintamente scandalizzata –. Si è rotto, questo era quello più interessante».

Un siparietto simpatico e ammiccante, che l'artista sceglie di condividere con i suoi follower per portare un po' di leggerezza. Poco dopo però Arisa torna sui social ed esprime il proprio disappunto per alcuni messaggi sessisti, che riporta nelle sue storie.

«Comunque ragazzi, io sbaglio sempre ad essere sincera con voi – spiega piccata la cantante appena uscita dalla doccia –. Trovo una cosa divertente, la voglio condividere con voi e c'è già chi mi scrive: 'Se hai bisogno', 'Se vuoi vengo a casa tua'».

«Potete essere un pochino più carini?» domanda Arisa, che in più occasioni ha ricordato la spiacevole sensazione di essere stata oggetto di commenti maschilisti quando era solo una ragazzina.

«I sex toys non si usano solo per mancanza di affetto – chiarisce –. Ma si usano anche per voler vivere un momento con se stessi, capito? Non è che a me manca qualcosa, allora mi compro i sex toys... A me non mi manca niente, non mi manca proprio niente, tranquilli». Un messaggio forte e chiaro, in nome dell'amore libero. 

Ultimo aggiornamento: 22:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA