Carlos Corona su Instagram, Nina Moric si sfoga: «Mi sento male»

Carlos Corona su Instagram, Nina Moric si sfoga: «Mi sento male»
ARTICOLI CORRELATI
0
  • 75
Un dolore sempre più forte, da mamma, per Nina Moric. Se la reazione della showgirl croata all'apertura del profilo Instagram di suo figlio, Carlos Corona, era apparsa eccessivamente drammatica, molto più comprensibili sono gli sfoghi a cui si è lasciata andare dopo aver letto i tanti commenti apparsi sotto i post del figlio 16enne, avuto da Fabrizio Corona. Ecco cosa è successo.

Nina Moric condannata: chiamò Belen Rodriguez "viado". Ora deve risarcirla: ecco quanto pagherà
Carlos Corona e le critiche dei fan su Instagram per colpa del padre Fabrizio
Carlos Corona e la nuova foto con il cane su Instagram, ma ai fan non sfugge un particolare



Grazie anche all'endorsement di papà Fabrizio, Carlos aveva annunciato l'apertura del suo profilo Instagram ufficiale. In virtù della notorietà dei genitori, Carlos ha fatto incetta di follower, che hanno riversato decine e decine di commenti sotto i suoi post. Tra questi, però, ce n'erano alcuni che non sono andati giù a Nina Moric, già amareggiata per la semplice apertura dell'account Instagram.

In molti, infatti, si sono lasciati andare a commenti intrisi di odio. E anche chi ha provato a mostrarsi vicino al ragazzo ha finito per ferire la mamma. «Perché non sorridi mai? Sembri la depressione fatta persona», «Tuo padre ti sta influenzando negativamente», «Si vede che sei infelice», alcuni dei commenti che più hanno addolorato Nina Moric. Anche perché stiamo parlando di un ragazzo appena 16enne, magari attaccato da persone che potrebbero essere i suoi genitori.



La showgirl croata, rispondendo ad alcuni commenti e alle domande di Gabriele Parpiglia su Instagram, si è quindi lasciata andare ad un lungo sfogo. «Carlos non è affatto infelice, è un ragazzo intelligente e vispo. Non c'è nulla sulla faccia della terra, che respiri o cammini, nulla di così infelice come un essere umano che commenta con pregiudizi» - la risposta a tono e la puntualizzazione di Nina Moric - «Sono contro il fatto che Fabrizio pubblichi e apra un profilo social a nostro figlio, dove io non ho alcun accesso. Da madre, però, mi sento male a leggere certi commenti disgustosi. Credo sia più che legittimo difendere ciò che ami più della tua stessa vita».
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Estate 2018. Che dire. Ho trascorso momenti bellissimi con il mio piccolo uomo, di gioco, di confronto, di coccole. L’ho guardato dormire notti intere, ho seguito il suo respiro sfiorandolo appena. Questa la vera magia che mi ha donato l’estate: addormentarmi e risvegliarmi, ritrovando sempre Carlos. E ancora. Ritrovare con Fabrizio il senso del nostro viaggio. Carlos, per entrambi l’unica Itaca. Il senso della famiglia, quello fuori dal tempo e dallo spazio, che supera rancori, gelosie o barrire formali di concetti giuridici come separazioni e divorzi. L’amore. Ecco cosa porterò a Milano nella valigia. L’amore che vince su tutto. Sempre. Nessuno partirà per Miami, nessun ritorno di fiamma ormai spenta da tempo,nessuna vita oltreoceano. Nessun villaggio. Nessuna “casa Corona”. Semplicemente un nuovo inizio che sarà con noi a Milano, con il colore del mare e il profumo di salsedine. Un nuovo inizio che non avrà mai fine, nonostante io e Fabrizio non torneremo mai più insieme, ma il lieto fine è dare serenità a nostro figlio Carlos Maria.

Un post condiviso da Nina Moric (@nina__moric) in data:


 
Martedì 11 Settembre 2018, 13:25 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2018 14:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP