Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Dalila Di Lazzaro a Oggi è un altro giorno: «Sono reduce da un'operazione, non è andata bene»

L'ex modella e attrice, impegnata nel sociale, ospite di Serena Bortone insieme al partner artistico

Venerdì 1 Aprile 2022
Dalila Di Lazzaro e Manuel Pia, chi sono gli ospiti di Oggi è un altro giorno

Dalila Di Lazzaro e Manuel Pia ospiti di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno. Ecco chi è la coppia artistica che da anni porta avanti una proficua collaborazione, che ha scatenato anche diversi gossip. Dalila Di Lazzaro, in collegamento con lo studio, ha rivelato innanzitutto: «Sono reduce da un'operazione, purtroppo non è andata bene».

Leggi anche > Isola 2022, Zequila ci prova con Jovana Djordjevic: la reazione in diretta del marito calciatore

Chi è Dalila Di Lazzaro

Dalila Di Lazzaro, 69 anni portati splendidamente, è un'ex modella, attrice, scrittrice e cantante, che negli anni '70 fu tra le icone della commedia sexy all'italiana. Iniziò a fare la modella giovanissima, ad appena 16 anni, dopo essere diventata mamma di Christian, il figlio che morì tragicamente a 22 anni, in un incidente stradale nel 1991. Quel fatto lasciò segni indelebili nella vita di Dalila Di Lazzaro, cattolica devota che da tempo è impegnata in iniziative sociali come quella della lotta all'anoressia e quella per le adozioni da parte dei genitori non sposati.

Chi è Manuel Pia

Manuel Pia, 43 anni, è invece un cantautore sardo, che dopo aver studiato al Conservatorio ha iniziato prestigiose collaborazioni con artisti come Steve Vai, Larry Mancini, Derek Wilson, Omar Pedrini, Neffa, Irene Grandi, Marco Masini, Beppe Carletti e Paola Turci. Da circa tre anni, Manuel Pia ha avviato una intensa e proficua collaborazione con Dalila Di Lazzaro. La vicinanza artistica ha spesso dato vita a indiscrezioni su un loro coinvolgimento sentimentale: Manuel Pia e Dalila Di Lazzaro saranno ospiti di Serena Bortone.

Dalila Di Lazzaro: «Sono reduce da un'operazione, non è andata bene»

«Sono reduce da un'operazione che purtroppo non è andata bene, sono molto vicina a Fedez e a tutti coloro che sono costretti al ricovero in ospedale. Ho un dolore neuropatico cronico, è qualcosa che ti annienta. Dopo tre incidenti, faccio fatica a camminare» - rivela Dalila Di Lazzaro in collegamento con lo studio di Serena Bortone - «Io amo la vita, dovrebbe farlo anche Putin: se capissero cos'è il dolore, capirebbero anche quanto siano importanti la serenità e la pace».

Dalila Di Lazzaro: «Quella volta che ho rischiato di morire in un incidente aereo»

Dalila Di Lazzaro ha poi raccontato: «Quando ero modella, ero andata a New York per posare ed ero stata invitata da un amico, con un aereo privato, da Miami alle Bahamas. Mentre sorvolavamo il triangolo delle Bermuda, l'aereo ha iniziato a perdere quota, ho sentito la pressione e l'aereo è atterrato sull'acqua, tra sette-otto sobbalzi. Ho temuto di morire d'infarto, c'era gente ferita, è stata una vicenda terribile e siamo stati fortunati che sia accaduto di giorno, altrimenti non ci avrebbero trovato. Intorno a noi c'erano gli squali, ci siamo dovuti arrampicare in attesa dei soccorsi. In quel momento la mia carriera era in ascesa negli Stati Uniti, ma da quel momento non ho più preso un aereo, tranne quando fui costretta a prenderne uno con l'inganno dopo che il mio agente aveva firmato un contratto per un film con Alberto Sordi. Lui mi teneva la mano in aereo, avevo preso anche delle pasticche».

Dalila Di Lazzaro, il saluto di Mara Venier: «Sei mia sorella»

Arriva anche un videomessaggio di Mara Venier: «Siamo cresciute insieme da ragazze, siamo diventate come sorelle. Ti voglio bene, sei nel mio cuore sempre, appena vengo a Milano ti vengo a trovare». Dalila Di Lazzaro replica così: «Grazie Serena e Mara, è una sorpresa bellissima, sono felice che lei abbia avuto una carriera del genere. A differenza mia, lei è un vero cavallo di razza, le sue ambizioni sono state premiate».

Dalila Di Lazzaro: «Quegli amori con Jack Nicholson e Richard Gere»

Si parla poi delle relazioni avute da Dalila Di Lazzaro con Jack Nicholson e Richard Gere: «Ci siamo persi di vista, è passato tanto tempo. Se li dovessi incontrare, li abbraccerei. Richard Gere era un 'bòno' mai visto, che mi corteggiò molto. Ricordo bene anche quando si avvicinò al buddismo e mi fece conoscere anche il Dalai Lama, tra loro due c'era un'unione pazzesca. Richard Gere è davvero una grande persona, anche se ho sempre preferito le persone comuni, non i vip famosi in tutto il mondo». Di Jack Nicholson, invece, Dalila Di Lazzaro parla così: «Divertente, simpatico, brillante, intelligente. Abbiamo passato quattro giorni e quattro notti a Venezia, mi diceva che per lui ero 'una crema dolce'. ».

Dalila Di Lazzaro, Alba Parietti: «Quanto ci siamo divertite insieme»

«Abbiamo condiviso tante esperienze e ci siamo divertite, erano davvero altri tempi. Quando mi dicevano che somigliavo a Dalila, era uno dei complimenti più belli: la sua era una bellezza davvero inarrivabile», il videomessaggio di Alba Parietti. Dalila Di Lazzaro racconta: «Una serata a Parigi la passammo con Bruce Willis, Antonio Banderas e sua moglie e Sylvester Stallone. Ne approfitto per salutare Bruce e per ricordare che la vita è veramente un attimo e niente è scontato».

Manuel Pia: «Dalila persona bellissima, eccezionale»

In studio arriva poi Manuel Pia, il cantautore che ha dedicato una canzone a Dalila Di Lazzaro e con cui poi è partita una grande collaborazione artistica. «Abbiamo trovato un'intesa pazzesca, abbiamo entrambi una grande sensibilità, grande affinità. Anche lui ha avuto un incidente grave che ha penalizzato la sua carriera, oggi ci sono tanti ragazzini che escono dai talent ma in Italia stiamo perdendo i cantautori», racconta Dalila Di Lazzaro. Manuel Pia poi spiega: «Dalila è una persona bellissima, eccezionale». Il cantautore ha poi suonato e cantato Knockin' on heaven's door di Bob Dylan e la canzone dedicata proprio a Dalila Di Lazzaro, che poi ha fatto partire la grande collaborazione artistica tra i due.

Dalila Di Lazzaro e il figlio morto: «Christian c'è sempre»

Dalila Di Lazzaro parla anche del figlio Christian, morto in un incidente stradale: «So che lui c'è sempre, prego sempre perché lui mi dia la forza di andare avanti e spero che possa portare la pace nei cuori di tutti noi».

Ultimo aggiornamento: 16:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento