Gabriel Garko, la rinascita a Verissimo: «Ho una storia da poco. Vorrei diventare papà ma ho paura»

Un anno fa Gabriel Garko faceva coming out davanti le telecamere di Verissimo e del Grande fratello Vip. Un anno dopo torna dalla Toffanin per raccontare la sua rinascita

Venerdì 1 Ottobre 2021 di Ida Di Grazia
La rinascita di Gabriel Garko a Verissimo: «Ho una storia da poco. Vorrei diventare papà ma ho paura»

La rinascita di Gabriel Garko a Verissimo: «Ho una storia da poco. Vorrei diventare papà ma ho paura». A quasi un anno di distanza dal coming out fatto durante la scorsa edizione del Grande Fratello Vip e poi a nel salotto di Silvia Toffanin l'attore parla della volontà di diventare papà, ma anche degli ostacoli che inevitabilmente questa scelta comporterebbe.

 

leggi anche > Giancarlo Magalli a Verissimo smaschera la Bruganelli: «Selfie con Sonia? Una provocazione per Adriana Volpe»

 

Gabriel Garko, ospite domenica 3 ottobre a Verissimo, parla della volontà di diventare papà, ma anche degli ostacoli che inevitabilmente questa scelta comporterebbe: «Entro quest’anno prenderò una decisione a riguardo e mi documenterò bene prima di farlo. Da single non posso adottare per la legge italiana e anche se dovessi trovare un eventuale compagno con cui formare una famiglia non posso farlo ugualmente. L’unica possibilità sarebbe la maternità surrogata, ma anche quello in Italia non si può fare».

«Il desiderio di diventare padre c’è. Mi piacerebbe tanto. Penso che sarei anche un bravo padre, ma avrei molta paura per la società attuale. Non so se mi piace questo mondo di oggi e non so se mi farebbe piacere mettere al mondo una vita che poi deve vivere in un futuro che non sappiamo come sarà».

A Silvia Toffanin, che chiede se in questo momento sia single, l’attore risponde: «Non sono single. Ho una storia da poco, ma è iniziata molto bene sia dal punto di vista caratteriale che intellettuale. Lui – aggiunge – ha 36 anni, non c’entra nulla con la mia professione e non fa il modello come qualcuno ha scritto».

 

E alla domanda se potrebbe essere la persona giusta, anche forse per costruire un futuro insieme, Garko confida: «Spero di sì, perché mi piace veramente tanto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento