Sonia Bruganelli e gli haters: «Uso l'aereo privato perché ho una figlia malata»

Giovedì 25 Ottobre 2018
Sonia Bruganelli
Sonia Bruganelli torna a far parlare di sé: «Uso gli aerei privati solo per evitare disagi a mia figlia malata. Sui social condivido momenti felici o situazioni che mi piacciono, leggeri, da condividere come in una sorta di diario pubblico. Non intendo provocare. Altre circostanze private le tengo per me. Se vado in ospedale non lo pubblico di certo». La moglie di Paolo Bonolis ha parlato di haters e Instagram al Maurizio Costanzo Show durante la puntata su provocazioni e trasgressioni.
«Ho una bambina con difficoltà motorie e l'ultima volta che sono andata a Parigi con la famiglia ho atteso tre ore all'andata e tre ore al ritorno, mai più. Ea,llora usare aerei privati non è un'ostentazione di lusso».

L'imprenditrice dello spetacolo ha aggiunto: «Quella storia su Instagram che ha scatenato gli haters era una provocazione solo nel senso di essere legata al periodo storico in cui bisogna essere tutti buonisti, bisogna dire che la ricchezza non è un valore, che è molto più importante volersi bene. Io posso vivere in un certo modo, non lo rinnego, non lo nascondo. Non ho bisogno degli applausi degli altri».  

 Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre, 13:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA