Di Maio su Facebook: «Importiamo romeni criminali». L'ambasciatore protesta

Mercoledì 12 Aprile 2017

"L’Italia ha importato dalla Romania il 40% dei loro criminali. Mentre la Romania sta importando dall’Italia le nostre imprese e i nostri capitali. Che affare questa Ue!“. Così Luigi Di Maio sulla sua pagina Facebook. "Sono preoccupato quando le parole feriscono", commenta allarmato a La Stampa l'ambasciatore di Romania, George Gabriel Bologan.

L'affondo i Di Maio nasce dalle affermazioni pronunciare dal procuratore di Messina Sebastiano Ardita sul palco del raduno della Casaleggio sabato scorso a Ivrea: quattro rumeni su 10 che hanno deciso di delinquere hanno scelto l'Italia a causa della debolezza del nostro sistema penale. Di qui l'intervento di Di Maio. E la protesta del governo di Bucarest.

Ultimo aggiornamento: 18:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA