Salone Viviani: inaugura il primo spazio teatrale comunale

di Titti Esposito

Uno spazio teatrale comunale. Il primo in città. L'inaugurazione poche ore fa nell'ex Cappella Sant'Anna, del vicolo omonimo, nel cuore del centro antico. A due passi dal Comune di Castellammare.

Salone Viviani, il nome della nuova realtà. L'idea di aprire un luogo per gli spettacoli, gli appuntamenti, le iniziative, è di un gruppo di associazioni culturali del territorio.  Per dar voce a tutto ciò che di culturale, musicale, artistico, può avvenire nella cittadina a sud di Napoli.

Il Forum dei giovani, l'associazione Achille Basile, la Tunica Compagnia teatrale, la Bottega delle idee e la polisportiva centro storico il team del neonato comitato promotore di eventi che avranno come casa il salone, ex luogo sacro.
"Un salotto dove i giovani avranno spazio di aggregazione e tempo per discutere, vivere, assistere a concerti, presentazioni, incontri teatrali, cineforum, mostre-spiegano gli organizzatori in un documento- siamo solo all'inizio di questa avventura alla quale chiunque potrà partecipare per dar un luogo unico, alternativo, alla nostra città". 

 
Venerdì 22 Dicembre 2017, 12:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP