Choc nel Napoletano: ragazzino
in classe con una pistola scenica

ARTICOLI CORRELATI
8
  • 76
Uno studente di 13 anni si è presentato oggi in classe con una pistola scenica nello zaino: è successo in una scuola media dell' hinterland napoletano. Il ragazzo ha mostrato l'arma finta, priva del tappo rosso, a due compagni di classe: sono intervenute le maestre e la dirigente scolastica ha chiesto l'intervento dei carabinieri i quali hanno sequestrato la pistola. Il ragazzo è stato affidato ai genitori, entrambi incensurati.
Martedì 24 Aprile 2018, 16:24 - Ultimo aggiornamento: 24-04-2018 22:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 8 commenti presenti
2018-04-24 17:35:07
La cultura dell'anti-violenza nasce dalle piccole cose: comprare una pistola giocattolo ad un bambino denota scarsa attenzione e poca sensibilità verso i valori positivi della vita .
2018-04-24 17:33:26
Ma dove si prende una cosa del genere?Scenica? Cioe' usata sui set cinematografici??
2018-04-24 17:15:23
Ah è stato affidato ai genitori? Bravi, bravi, seguite le indicazioni dei buonisti senza capire che sotto le ceneri sta per scoppiare in incendio

QUICKMAP