Rosa sulla midsole e firma sul back: è caccia alle Converse di Liberato

Venerdì 6 Luglio 2018 di Cristina Cennamo
Dopo il concertone sul lungomare, promosso dal noto brand di sneakers, non poteva mancare il modello dedicato.
Ed eccola, infatti, la tanto attesa Converse intitolata a Liberato, il misterioso cantautore partenopeo che, di certo, anche quanto a marketing non sbaglia un colpo.

«E Converse», come è stato ribatezzato il modello, sono state infatti customizzate dall'artista con la sua firma sul back della scarpa e la rosa sulla midsole: due elementi che raccontano l'identità romantica e street del cantante di «9 Maggio».

La silhouette è l'iconica One Star di Converse: lanciata nel 1971 come scarpa da basket, è diventata un sneaker di culto durante gli anni '90 nella comunità streetwear e skater.

Un drop limitato, che da collezione : non solo per i fan di Liberato ma anche per i collezionisti di sneakers. Ultimo aggiornamento: 24 Giugno, 18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA