Vulcanologi in visita al Parco archeologico di Ercolano

Una delegazione di vulcanologi in visita al Parco archeologico di Ercolano. L'occasione è data dal decimo congresso Cities on Volcanoes, evento internazionale che richiama a Napoli oltre mille vulcanologi provenienti da tutto il mondo che offre l'opportunità di promuovere un collegamento tra comunità scientifica vulcanologica con chi si occupa della pianificazione territoriale e della gestione delle emergenze. A Ercolano si parla del rapporto tra i vulcani e l'archeologia, tra il Vesuvio e il territorio colpito dall'eruzione del 79 d.C. Il direttore del Parco archeologico di Ercolano, Francesco Sirano, non manca di segnalare come «questa partecipazione sia particolarmente pregnante per il Parco archeologico che si prepara a celebrare nel 2019 l'anniversario dell'eruzione con manifestazioni ed eventi». Il programma scientifico del congresso che si svolge a Napoli fino al 7 settembre, prevede quattro giorni di lavori in sessioni parallele e una giornata di studi sul terreno nel corso della quale i partecipanti avranno l'occasione di visitare i diversi vulcani campani e di coglierne le complesse relazioni con il territorio.

L'evento è organizzato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile, la Regione Campania, il Comune di Napoli, il Parco Nazionale del Vesuvio, l'Università di Napoli Federico II e l'Associazione nazionale di Vulcanologia, sotto l'egida dell'Associazione internazionale di Vulcanologia.
Giovedì 6 Settembre 2018, 11:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP