Omicidio Desirée, “sì” alle manifestazioni di Forza Nuova e Anpi domani a San Lorenzo: scoppia la polemica

Venerdì 26 Ottobre 2018

Divampa la polemica politica sulla doppia manifestazione in programma per domani a San Lorenzo, per ricordare la morte delle sedicenne Desiree Mariottini. La Questura, infatti, ha autorizzato entrambi i cortei dell'Anpi e di Forza Nuova, iniziative regolarmente preavvisate. Stesso orario per due "voci" contrapposte che potrebbero innescare tafferugli e disordini. Anpi manifesterà dalle 14 alle 20 a Piazza dell'Immacolata mentre Forza Nuova dalle 16 in poi si troverà a piazza di Porta Maggiore.

LEGGI ANCHE: Desirée, quarto arresto: è immigrato del Ghana. Era a Foggia, con sé 10 kg di marijuana
 

 

Contraria la sindaca di Roma Virginia Raggi che proprio stamattina, riferendosi all'annunciata manifestazione di Forza Nuova a San Lorenzo, aveva detto: «Non servono ronde, ma cose come il controllo di vicinato che stiamo già sperimentando. Un'attività corale che vede come perno i cittadini che forniscono indicazioni a supporto delle forze dell'ordine. Mi oppongo a qualunque tipo di visione che proponga l'uso della forza privata indiscriminata per risolvere questioni ordine pubblico e sociale».

E preoccupazione per la sicurezza l'aveva espressa anche la presidente del II Municipio Francesca Del Bello che aveva chiesto ufficialmente al Ministro dell'Interno, al Questore e al Prefetto di intervenire e di non autorizzare la manifestazione.

Alla richiesta si è unito anche il gruppo Pd capitolino: «La marcia di Forza Nuova a San Lorenzo non deve essere autorizzata. Prefetto e questore di Roma ascoltino l'appello della presidente del II Municipio Francesca Del Bello. Il dolore che ha colpito i cittadini romani e il quartiere di San Lorenzo è già abbastanza grande per sopportare la sfilata del solito gruppetto di fascisti professionisti della tensione. Risparmiare alla città e al quartiere ulteriori violenze e tensioni». 

Stasera alle 18 a San Lorenzo è in programma un'altra fiaccolata dagli attivisti del Nuovo Cinema Palazzo che partiranno da Piazza dell'Immacolata per arrivare davanti lo stabile di via dei Lucani dove è stata trovata morta Desiree

Ultimo aggiornamento: 17:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA