San Carlo, De Luca ferma le prove: «Qui pago solo io»

ARTICOLI CORRELATI
di Donatella Longobardi

2
  • 277
«Per garantire stipendi e programmazione di qualità serve la partecipazione piena di tutte le istituzioni, mi sono stancato, io pago e altri interlocutori istituzionali fanno chiacchiere al vento». Si consuma sul San Carlo l’ennesimo scontro tra De Luca e de Magistris. Con una insolita visita il presidente della regione ieri pomeriggio al San Carlo ha lanciato l’ultima sfida. Interrotte le prove de “Les Contes d’Hoffmann” in programma da domani (la prima alle 19), i lavoratori hanno incontrato il governatore in una sorta di assemblea straordinaria in platea e gli hanno posto domande. 

LE PREOCCUPAZIONI
Cantanti del coro, orchestrali, tecnici, tutto lo staff dirigenziale con la sovrintendente Rosanna Purchia in prima fila. Tema il futuro del teatro, il paventato trasferimento della proprietà dello stabile dal demanio al patrimonio del Comune annunciato dal sindaco de Magistris dopo un incontro col ministro della Cultura Bonisoli e che tanto allarma i dipendenti sancarliani. E poi i fondi per la gestione, gli sponsor. Una “operazione verità” l’ha definita De Luca che appena può, snocciola le cifre dell’impegno di Santa Lucia per la Fondazione San Carlo. L’ha fatto l’altro giorno in occasione della presentazione del Napoli Teatro Festival a Palazzo Reale (“Il San Carlo muore senza i fondi regionali, la cultura in regione è interamente a carico dell’ente”) e l’ha ripetuto ieri in teatro dove ha fatto distribuire un volantino ricco di cifre. Il confronto è tra le erogazioni della Regione e quelle del Comune, negli ultimi quattro anni la somma è di 48milioni contro i duemilioni e ottocentomila euro mentre il sostegno del Mibact attraverso il Fus (Fondo unico per lo spettacolo) è di quasi 56milioni. 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 16 Marzo 2019, 08:27 - Ultimo aggiornamento: 16-03-2019 12:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-03-16 16:39:39
Che ne sa lei; parli delle cose di casa sua!
2019-03-16 12:38:31
Giggin o flop, e o funtanier De luca chi piú ne dice piú cazzate ammette.

QUICKMAP