Siria, esplosioni a Damasco: colpiti i proiettili provenienti dai «territori occupati»

Venerdì 17 Maggio 2019
Siria, esplosioni a Damasco: colpiti i proiettili provenienti dai «territori occupati»

Diverse esplosioni sono state udite a Damasco, la capitale della Siria, quando le difese aeree siriane hanno colpito proiettili provenienti dai «territori occupati», termine usato di norma per indicare Israele e i Territori. Lo riporta il sito di Haaretz precisando che al momento non ci sono conferme in Israele. La tv siriana ha mostrato delle immagini in cui qualche fonte ha detto di riconoscere aerei da guerra israeliani all'attacco.

Siria, missili su un viallaggio cristiano: uccisi 4 bambini durante lezione di catechismo

Migranti sbarcati dalla Libia: dodici sono già ospiti a Rieti
 

 

Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 11:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA