«Flowers on Fashion» la moda
in piazza Vittoria ad Anacapri

Giovedì 27 Giugno 2019 di Anna Maria Boniello

Piazza Vittoria ad Anacapri, detta “il Monumento” nella toponomastica isolana, martedì sera si è trasformata in un vero e proprio atelier all’aperto immerso in un giardino di verde e fiori. La manifestazione Flowers on Fashion, organizzata dall’associazione commercianti di Anacapri con il patrocinio del Comune di Anacapri, giunta alla sua seconda edizione è diventato un appuntamento imperdibile per gli amanti ed appassionati di quello stile Capri che ha fatto conoscere nel mondo la moda caprese.
 

 

E la piazzetta che è affollata ogni giorni da migliaia di turisti giornalieri ha assunto un fascino particolare grazie alla sua scalinata che porta al lussuoso albergo Capri Palace ed alla Seggiovia, che si è trasformata per l’occasione in una passerella naturale dove hanno sfilato modelle e modelli tutti made in Capri, così come made in Capri erano gli abiti, le acconciature e gli accessori che hanno raccolto gli applausi della platea, che ha rivissuto per alcune ore arie ed atmosfere eleganti di una Capri a cavallo degli anni 50’ e 60’ ma rivisitata con un tocco di elegante modernità. Si sono riviste le camicie di seta con su stampate le cartoline ricordo che si spedivano dall’isola in quegli anni, gli abiti fruscianti di lino, batista, crepes de chine e tubini in lino proprio come li indossava Audrey Hepburn. Senza parlare dei famosi sandali capresi fatti al momento dagli abili calzolai che ancora continuano la loro tradizione lavorando in strada sui loro banchetti artigianali, e poi i fiori, gli arredi floreali che si possono ammirare sbirciando da ogni cancello di case e ville appena lasci il centro storico abitato.

Ed ancora cappelli, borse e borsette in vimini, insomma tutto ciò che dall’estro creativo di tante sarte, donne ed uomini dell’isola hanno contribuito a far nascere lo stile Capri. Uno stile che ieri sera ha inondato Anacapri grazie alla ferma volontà dell’Ascom e della sua Presidente Gelsomina Maresca. Nel corso della serata per consentire i cambi alle modelle ed ai modelli c’è stato un blitz artistico a sorpresa quando è salito in passerella, Sal Da Vinci, che era a Capri per festeggiare il suo anniversario di matrimonio, ed ha regalato agli ospiti le hit delle sue canzoni più note tra gli applausi entusiasti della sorpresa. Ed una nota internazionale alla serata condotta con grande bravura, verve e maestria da Graziano Albanese ovvero “Grakko” per gli amici, sono state anche le note che si sono levate dal sax di Marco Ruggiero la cui musica ha anche accompagnato la passerella finale con tutte le modelle ed i modelli in scena ed anche quelli che hanno lavorato dietro le quinte. A loro è andato il ringraziamento della Presidente Gelsomina Maresca che ha dato appuntamento per la terza edizione di Flowers on Fashion che si terrà sempre a Piazza Vittoria nell’estate del 2020.

Ultimo aggiornamento: 20:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA