Chiese, campane a distesa
per le vittime del ponte di Genova

di Francesca Mari

Le campane delle diciassette parrocchie cittadine suoneranno contemporaneamente, dalle 11.36 alle 11.37, nel preciso momento in cui il 14 agosto dell'anno scorso crollò il ponte Morandi trascinando con sé le vite di 43 persone, tra cui i quattro giovani amici di Torre del Greco. Come una nenia del dolore lo squillo delle campane, che domani mattina risuonerà in tutte le case, aprirà il giorno del cordoglio per l'anniversario della morte di Giovanni Battiloro, Matteo Bertonati, Gerardo Esposito e Antonio Stanzione, i quattro giovani torresi che hanno perso la vita nella terribile tragedia.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 13 Agosto 2019, 11:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP