De Magistris alle Politiche, la sfida del sindaco di Napoli che dice addio a M5S

di Luigi Roano

8
  • 282
Con un posti su Fb il sindaco Luigi de Magistris rompe gli indugi: «Se il Presidente della Repubblica, garante degli equilibri costituzionali, dovesse maturare la scelta dello scioglimento della Camera e del Senato, ritengo sia venuto il nostro momento per candidarci alle Politiche». Lungo, lunghissimo il post del sindaco che ha il sapore di un manifesto politico a supporto della sua candidatura.

Malgrado sia Ferragosto a Palazzo San Giacomo si stanno già preparando a mettere in campo i banchetti per raccogliere le firme per la corsa al Parlamento e non solo. Perché il voto anticipato a ottobre significa che nella primavera del 2020 ci sarà l'election day per Regione e Comune. Nella sostanza un terremoto istituzionale e politico. I cui prodromi si vedono già in queste ore con la corsa sfrenata al riposizionamento tanto dal lato progressista che da quello dei moderati e della destra.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 13 Agosto 2019, 08:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 8 commenti presenti
2019-08-13 09:46:23
DeMa dice addio a 5S? Mi sa tanto di favola della volpe e dell’uva che non poteva prendere e che quindi era disprezzata. Spero che nessun partito accolga qiesto personaggio incapace e neanche bravo come attore
2019-08-13 09:11:09
Ma ci faccia il piacere ! Con la sua fissazione pro-clandestini ha trasformato Napoli in una città africana, incontrollabile come mai lo era stata prima.
2019-08-13 17:07:50
forse lei non ama viaggiare molto, le informo che tutta la penisola italiana e' Africana ora! the Social movement dell era 2000 sta cambiando a Milano ci sono africani a Roma ci sono africani anche a Torino etc quindi di cosa lei sta parlando? si ricordi che fino a 15 anni fa al nord la chiamavano marrocchino adesso no perche' hanno quelli veri ora quelli del nord chiamano I napoletani puzzolenti si informi anche che il Veneto vuole farsi federale una comunita' a se ( tipo Amish? LOL ?! ) gia' al Sud in Calabria stanno boicottando la vendita del Prosecco ed altri generi alimentari del Nord , quindi per tutti voi che criticate un Vostro cittadino non fate altro che morsicarvi la coda, dovete essere alleati l italia si sta spaccando in Due e voi fate la Guerra in casa vostra? io credo che anche la Campania dovrebbe ritornare ad essere federale e chiudere tutte le frontiere marine tanto il mare bello sta al Sud e tutti del nord vogliono venire al sud pagheranno salatamente , state difendendo ad un Nordista che fino a qualche anno fa vi chiamava nomi e sperava che la lava del vesuvio vi lavasse tutti ma come avete potuto ? come avete potuto dimenticarlo? ci sono ancora video su youtube di Salvini ubriaco che canta canzonacce contro I Napoletani no more comment basta ora! il sindaco perfetto per Napoli non e' ancora nato quindi se uno di voi lo vuole fare il posto sara' presto libero ... voi tutti capoccioni della tastiera che vi nascondete dietro ad un monitor mi fate ridere tutti I giorni quando leggo le vostre baggianate commenti da barbieri di provincia

QUICKMAP